05/08/21

“Onorata di far parte di questo Consiglio Direttivo” Paola Brugo Magistri prima donna eletta nel Comitato Esecutivo

Innanzitutto vorrei ringraziare tutti i colleghi per questo importante incarico che hanno deciso di affidarmi, sono veramente lusingata e anche un po’ sorpresa!

Sono da sempre inserita nel mondo delle intermediazioni assicurative, avendo la mia agenzia di famiglia un mandato che risale addirittura al 1926. Sono agente da 6 anni e la vita in associazione l’ho sempre respirata, sin da bambina. Oggi sono qui per fornire il mio contributo al Gruppo, mettendo il mio impegno e la mia professionalità al servizio di tutti.

Tornando a noi, posso dire che la mozione congressuale, alla cui stesura ho partecipato attivamente, è stata creata per dare una nuova centralità al nostro lavoro e al nostro ruolo, oltre ad una adeguata remunerazione per poter gestire le nostre attività più tranquillamente. Ciò anche per poter affrontare i problemi che possono, come la pandemia insegna, presentarsi all’improvviso, così da poter organizzare le nostre forze in maniera efficace e adeguata.

A mio avviso la priorità del nostro operato deve essere in direzione di uno sviluppo della relazione con Zurich e la crescita imprenditoriale e culturale di agenti e clienti. Finchè non sappiamo come rapportarci con la Compagnia e il cliente/consumatore non ha una idea chiara di cosa precisamente può attendersi dal proprio intermediario di fiducia, il business non può svilupparsi correttamente. E’ necessario lavorare insieme in questa direzione ed il voto dell’Assemblea ha premiato questa linea.

Io, dal canto mio, sono onorata della fiducia ricevuta. Spero che, con il lavoro e l’impegno, riuscirò a dare il mio apporto costruttivo al Gruppo, ma soprattutto di imparare e crescere, uniti e coesi.
<br>