unoone

L’editoriale

Care Colleghe e Cari Colleghi, Sono passati due mesi dalle Assemblee Interterritoriali di Roma e Milano, tappe di questa nuova avventuraย  che aprono nuovi scenari, per il nostro Gruppo. Come รจ noto alla maggior parte di voi, ultimamente non รจ piรน mia abitudine scrivere spesso, preferendo fare nostra la benedettina regola del lavorare in silenzio